Inserisci sottotitolo qui

Offida, città del merletto

Le Tombolaie di Offida
Le Tombolaie di Offida
Santa Maria della Rocca
Santa Maria della Rocca


Offida (L'ufida in dialetto offidano) è un comune di 5.285 abitanti. Il centro abitato deve la sua pianta irregolare allo sperone roccioso sul quale sorge, ritagliato dai due rami sorgentizi del torrente Lama, affluente di sinistra del Tronto. È bella Offida. Ed è bello perdersi nell'intrico di vicoli, sottopassi, giardini, piazze e piazzette che si aprono improvvise in un cordiale abbraccio di mattoni rossi: lavorata a tombolo, come i merletti per cui è famosa.

Il borgo è molto antico e di particolare suggestione, conserva importanti resti d'un fortilizio difeso da due torri, offre case e chiese tre-quattrocentesche, un fantastico palazzo Comunale coevo, pressoché unico nel suo genere, la collegiata Nuova costruita nella seconda metà del XVIII secolo su disegno di Lazzaro Giosafatti. 

Inserisci qui il tuo testo...